Skip to main content

Il Risk Management e i fondi pensione

Durata: 8h 30m

410,00€ + IVA(500,20€)

Questo Webinar si è tenuto nelle date: 26 Novembre 2020
03 Dicembre 2020
10 Dicembre 2020

Descrizione

Il Decreto 108 del 11 giugno 2020 del Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali (in vigore dal 19 settembre 2020) prevede all’art. 4 (Requisiti di professionalità di coloro che svolgono funzioni fondamentali) che i soggetti, anche esterni, che svolgono la funzione di gestione dei rischi e la funzione di revisione interna abbiano conoscenza ed esperienza - acquisite attraverso gli studi o la formazione – anche nel campo della “gestione dei rischi (individuazione, misurazione, monitoraggio, gestione e segnalazione periodica) nel settore previdenziale, creditizio, finanziario, mobiliare o assicurativo”.
La Deliberazione Covip del 29 luglio 2020, inoltre, recita che laddove - "tenuto conto della dimensione, natura, portata e complessità delle attività del fondo pensione - i compiti propri della funzione di revisione interna possono essere affidati all’organo di controllo del fondo pensione". I requisiti di professionalità di cui all'art. 4 comma 2 devono essere posseduti da tutti gli esponenti (effettivi e supplenti) dell'organo di controllo.
Il corso si pone l’obiettivo di fornire la formazione richiesta dalla norma sul tema, rilasciando idonea attestazione di partecipazione al corso e riconoscendo 30 crediti formativi.

A chi si rivolge

Risk Manager fondi pensione
Collegio sindacale (Sindaci e supplenti)
Membri del Consiglio di Amministrazione
Figure apicali di Intermediari bancari ed assicurativi

Attestato

È previsto il rilascio di un attestato di partecipazione individuale.