Skip to main content

I Confidi verso l’iscrizione all’elenco ex art. 112

Durata: 4h 00m

120,00€ + IVA(146,40€)

Seleziona una data
Carrello aggiornato! Visualizza Carrello

Descrizione

Entro il 10 novembre 2020 i confidi ex art. 112 devono presentare la domanda di iscrizione all'Elenco tenuto dall'Organismo dei Confidi Minori (OCM).
È fondamentale utilizzare questo passaggio per comprendere “cosa vogliamo fare da grandi”: quali opportunità, quali rischi, quali prospettive esistono per il nostro confidi ... e compiere le scelte strategiche conseguenti.

A chi si rivolge

Figure apicali dei confidi ex art. 112 TUB, Membri del Consiglio di Amministrazione, Membri del Collegio sindacale, Responsabile dei Controlli interni, Tutte le figure del confidi, Confidi ex art. 106 TUB che stanno valutando il downsizing

Programma

  • Normativa di riferimento con focus sul D.Lgs. 141 del 14 agosto 2010
  • Organismo dei Confidi Minori (OCM) ex art. 112-bis del TUB
  • Requisiti richiesti per l'iscrizione: struttura organizzativa, figure apicali
  • Domanda di iscrizione e documenti a supporto
  • Futuro assetto organizzativo del confidi
  • Principio di proporzionalità
  • Mercato dei confidi (cenni)
  • Business Model del confidi

Attestato

È previsto il rilascio di un attestato di partecipazione individuale.

Sconto del 20% acquistando l'intero percorso formativo (4 corsi) entro il 7 settembre 2020.
Usare il codice sconto-iscri112 nella pagina di acquisto

Il docente Gianluca Puccinelli

Fondatore e Presidente del Consiglio di Amministrazione di Res Consulting Group si occupa da sempre di consulenza di direzione e formazione per intermediari finanziari con specializzazione in Governance e Sistema dei Controlli Interni. È Responsabile Antiriciclaggio e Compliance Officer per numerose organizzazioni in cui, coadiuvato da uno staff di specialisti, svolge altresì attività formative all’intera struttura: dagli organi strategici, di controllo alla linea operativa. È ideatore e organizzatore del Convegno Nazionale dei Confidi in collaborazione con l’Università degli Studi di Firenze. Vista l’esperienza maturata nel settore conduce seminari, corsi ed è autore di numerose pubblicazioni sulle normative obbligatorie e rilevanti per il modello di business e la compliance degli Intermediari.