Skip to main content

L’importanza della comunicazione e dell’analisi dei bisogni del cliente per una corretta pianificazione finanziaria

Durata: 3h 30m Validità: MIFID2

140,00€ + IVA(170,80€)

Seleziona una data
Carrello aggiornato! Visualizza Carrello

Descrizione

Il cliente ha paura dei mercati finanziari e solamente riuscendo a comunicare in maniera emozionante si riesce ad aiutarlo a prendere le giuste decisioni di pianificazione finanziaria per raggiungere i suoi obiettivi di investimento e a non commettere i classici errori tipici dei risparmiatori italiani.

A chi si rivolge

Tutte le figure professionali di Banche, Intermediari finanziari 106, Confidi, SIM, SICAV, SGR, Mediatori creditizi, Microcredito

Programma

  • Differenza tra informare e comunicare
  • Perché è importante avere un obiettivo o un bisogno da raggiungere
  • Come comunicare un bisogno
  • Cosa sono le credenze
  • Come utilizzare l'ancoraggio per aiutare il cliente a scegliere

Attestato

È previsto il rilascio di un attestato di partecipazione individuale.

Il docente Michele Clementi

Professore presso l'Università di Bologna, assegnatario a contratto dal 2008 di due cattedre presso la Facoltà di Statistica e collabora con la Facoltà di Scienze Politiche presenziando dei seminari di educazione finanziaria sempre come Professore a contratto dal 2015. Consulente finanziario dal 1997 al 2012 per Azimut Consulenza Sim Spa dopo una breve esperienza presso Ambro Italia Sim Spa del gruppo Banca Intesa. Nel 2012 si è cancellato dall'Albo dei Consulenti Finanziari per dedicarsi alla formazione e all'insegnamento. Formatore professionista dal 2004 per i principali istituti di credito italiani ed esteri. Docente di Master post laurea sempre per argomenti prettamente finanziari.