Skip to main content

La responsabilità amministrativa dell’ente, derivante da illecito penale – Il D.Lgs. 231/01 e successive modifiche

Durata: 2h 00m Validità: IVASS, OAM

40,00€ + IVA(48,80€)

Carrello aggiornato! Visualizza Carrello

Descrizione

Il corso si propone di fornire le basi teorico pratiche per comprendere le tematiche di rilevanza penale nella gestione delle persone giuridiche, delle società e delle associazioni anche prive di personalità giuridica, contenute nel D. Lgs. 231/01. Parte del corso è dedicata ad un focus su specifici reati vicini all'operatività bancaria..

Programma

  • Profili introduttivi
  • La natura della responsabilità
  • L’analisi dei reati presupposto: le categorie di reato
  • Focus su taluni reati: reati contro la pubblica amministrazione, delitti informatici e trattamento illecito di dati, reati societari, reati ambientali, reati tributari, riciclaggio ed autoriciclaggio
  • Aree di rischio in relazione ai reati presupposto
  • La tassatività dei reati presupposto
  • L’interesse o il vantaggio
  • I soggetti apicali
  • I modelli di vigilanza
  • Le sanzioni amministrative.

Rating: Stars icon Il punteggio è ottenuto dalla media dei voti data dagli altri utenti del corso
Il docente Cristiano Iurilli

Cristiano Iurilli è Avvocato patrocinante dinanzi alle magistrature Superiori, Ricercatore universitario e titolare di numerosi incarichi di insegnamento presso Università pubbliche e private. Titolare di insegnamenti presso l’Accademia della Guardia di Finanza, da anni svolge la sua attività nel campo del diritto bancario, del diritto dei consumatori ed in particolare in tema di normativa antiriciclaggio bancario e finanziario, nel cui ambito svolge attività formativa e consulenzialI a livello nazionale. Ha al suo attivo numerose pubblicazioni scientifiche.